Innovazione e tecnologia nelle Kitchen Box di Clei

Innovazione e tecnologia nelle Kitchen Box di Clei

Innovazione e tecnologia nelle Kitchen Box di Clei admin

Clei è il marchio italiano che dal 1963 esplora soluzioni per l’arredo salva spazio con prodotti che fanno dell’innovazione e dell’ingegnosità il loro tratto caratteristico.

Mobili a scomparsa, con i quali arredare tutta la casa sfruttando appieno tutte le possibilità spaziali; la versatilità e il forte carattere personale di Clei rende queste soluzioni apprezzabili anche sotto il profilo del dsign, continuando a riscuotere consenso anche nei recenti Saloni del Mobile.

L’innovazione di Clei si traduce in brevetti che ogni anno vengono depositati dalla casa di Carugo per proteggere le proprie creazioni dai numerosi tentativi di imitazione da parte di aziende estere e che rappresentano una delle problematiche maggiori per quelle aziende che si occupano di innovazione tecnologica.

La cucina Kitchen Box è un esempio tangibile di quanto la ricerca di Clei abbia affinato praticità e essenzialità nella riduzione di spazio occorrente per arredare una casa, collocando in un vano di meno di tre metri cubi tutto il necessario per cucinare.

In un monoblocco fisso al quale è collegato un elemento girevole che funge da dispensa e, quando aperto, da tavolo o ripiano, sono alloggiati tutti gli elementi di una cucina, dal fornetto al lavandino, dalla lavastoviglie al frigorifero, sino a comprendere una cappa aspirafumi; una soluzione particolarmente indicata per ambienti multifunzionali nei quali occorre trovare soluzioni dinamiche alla funzionalità dello spazio.